In evidenza "Una lettera per te"

"Una lettera per te"

  • Scritto da 
  • Pubblicato in Blog
  • Letto 2288 volte

Caro Antonio,

che strano scriverti una lettera ma sono le 4 e non riesco a dormire la mente è affollata da tante immagini, molte di queste immagini ripercorrono la nostra vita ed allora per non perderle scrivo so che stai leggendo.

Leggerà tua figlia, leggeranno tutti coloro che ti hanno voluto bene ma soprattutto la leggeremo insieme io e te nei momenti bui, quei momenti in cui le domande affolleranno la mente con tanti perchè che non avranno mai una risposta, per un senso che troveremo forse un giorno ma non qui. Non riesco ancora ad ascoltare la canzone che negli utimi tempi ascoltavi in modo ossessivo , ti ricordi quando mi chiamavi e invece di rispondere mi facevi sentire la tua canzone de momento, la facevi ascoltare ad Emanuela,come se avessi voluto lasciarle un patrimonio immenso d' amore, di valori, di bontà, di rispetto e di gioia di vivere. Non mi va di pensare a quella sera, lo farò più in la oggi penso alla leggerezza della nostra vita, alle risate che hanno accompagnato la nostra vita insieme e penso intensamente al tuo sorriso che rivedo nel sorriso di Emanuela ogni giorno. Spero di poterlo rivedere senza la malinconia che vela i suoi occhi, senza tristezza quando il tempo, la potenza della vita riprenderanno il sopravvento come è giusto che accada. Quando ritornerà il suo sorrisso insieme al tuo . Ora andrò ad ascoltare le nostre canzoni, di certo le stai sentendo, ma ascolterò quel " Te ne vai" che mi ricorda una delle prime sere in cui ci siamo conosciuti, ripenserò alla nostra montagna e ci andrò per assaporare i nostri giorni e la nostra vita, vorrei farlo senza lacrime ma forse non riuscirò ad essere così forte però ci andrò ed ogni volta riporterò qualcosa di te anche se credo che il posto in cui ti sentirò ancora più vicino sarà sicuramente quello, in mezzo ai tuoi faggi, e ripercorrerò ancora di più quelle strade e quella vegetazione così aspra e dolce che tanto ti somiglia perchè tu sei come la tua montagna indimenticabile.

 

Anna


web design © 2014-2017 LonDom - all rights reserved