Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Benvenuto nel forum!

Parlaci di te, di cosa ti piace e i motivi che ti hanno portato a far parte della nostra community
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Foto da ricostruire

Foto da ricostruire 19/10/2018 11:19 #6915

  • catia
  • Avatar di catia
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 736
  • Ringraziamenti ricevuti 44
  • Karma: 0
Ciao a tutti! :cheer:
Allora quando riprendiamo le attività?

Io intanto ho ripreso iniziando a ricostruire quella piccola foto di cui dicevo. Chiedo aiuto e consigli e magari se il maestro puo' farmi correzioni e ombre visto che non si vede nulla. Ho provato ad andare in una copisteria ma mi hanno detto che la foto non si puo' ricostruire...
Ho provato iniziando a ricopiare e tracopiando anche qualcosa di quel poco che si vede al buio dopo aver fatto foto al tablet. Credo che il maestro puo' aiutarmi sicuramente :cheer:




L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Foto da ricostruire 19/10/2018 12:59 #6916

  • antoon
  • Avatar di antoon
  • Offline
  • Moderator
  • Messaggi: 648
  • Ringraziamenti ricevuti 92
  • Karma: 0
Un quadro a olio? Ammazza , bravo il pittore.

Tua madre 58 anni? Allora sei na ragazzina . Pensavo avessi na quarantina d'anni.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Foto da ricostruire 20/10/2018 14:54 #6917

:) potrebbe essere cosi?



Difficile per me andare oltre, dato che non conosco le fattezze della persona; inoltre il viso nella prima infanzia e' oggettivament diverso da quello da adulto.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Foto da ricostruire 20/10/2018 15:58 #6918

  • catia
  • Avatar di catia
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 736
  • Ringraziamenti ricevuti 44
  • Karma: 0
Si, credo che sia cosi :ohmy:
Grazie maestro :cheer:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Foto da ricostruire 03/11/2018 17:41 #6977

  • catia
  • Avatar di catia
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 736
  • Ringraziamenti ricevuti 44
  • Karma: 0
Ciao maestro! Sono ferma con il disegno perche in questo periodo sono occupata da qualche impegno di troppo. Ho visto che state per iniziare un percorso con l'acrilico. Mi piacerebbe partecipare ma aspetto perche' dovrei anche comprare i colori un po' decenti.
Siccome sto ripassando solo leggendo ciò che scriverti a suo tempo per l'olio. Ma non trovo PIÙ i vari interventi che facesti sui colori, sui campi ecc...anche riferendosi al trattato sulla pittura di Leonardo da Vinci.
Ti dispiacerebbe quando hai tempo scrivere qualcosa tutto insieme tratto dal trattato della pittura di Leonardo da Vinci?
Un pomeriggio scriverti nella pagina del signor Osvaldo sui colori dei soggetti PIÙ vicini che dovranno essere puri e con croma alto. Via via che si arretra i colori saranno a croma basso. Combinazione oggi hai scritto ciò nella pagina di Antonello... :)
Avevi anche solo accennato dopo avercela fatta vedere anche ai vari tipi di prospettiva. Parlavi di tessitura di prospettiva. Prospettiva aerea, e altro ancora.
Nel forum di infinity avevi scritto altro, qualcosa sui campi. Ma non lo trovo PIÙ.
A suo tempo avevi promesso di scrivere molto altro sul trattato della pittura.
Credo sarebbe infinitamente interessante. :)
Ultima modifica: 03/11/2018 17:44 da catia.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Foto da ricostruire 09/11/2018 12:29 #6998

:) Ciao Catia.

Certo sarebbe molto interessante! Ma non sono in grado di farlo. :blush:

Spiego perche': il Trattato della pittura non venne mai scritto purtroppo, Leonardo tenne un insieme di annotazioni ed appunti sparsi come era suo costume. Queste annotazioni servivano semplicemente a coniugare alcuni passaggi del suo ragionamento che procedeva mano a mano che egli progrediva con le sue osservazioni. Il risultato di questo lavoro pero' rimase confinato nella mente del Maestro, in attesa che arrivasse il momento buono per dare una forma compiuta e letteraria.

Questo momento non arrivo' mai, egli mori' seppure in tarda eta' senza aver mai avuto la forza di affrontare l'argomento.
Usare appunti scritti per accompagnare i propri ragionamenti mentali penso sia una cosa che ciascuno fa' prima o poi, a me capita molto spesso, per questo so quanto poco vi sia in quei ritagli di carta scritti e quanto invece rimanga inespresso nella mente.

Dopo la morte del Maestro il suo allievo (l'unico rimasto) un certo Melzi, semplicemente ricopio' i vari appunti dandogli un ordine secondo lui rispondente a cio' che aveva inteso parlare Leonardo quando era in vita.

Il trqattato inoltre e' scritto ovviamente in italiano arcaico, difficile da leggere per un italiano moderno dato che la nostra lingua si e' evoluta molto (cio' non e' avvenuto per altre lingue come ad es. lo spagnolo, per i cittadini moderni della spagna e' molto piu' facile leggere ad es. Cervantes - la lingua si e' evoluta molto meno).

Ecco spiegato il perche' faccio riferimento a volte al Trattato; semplicemente il mio ragionamento mi ha portato in quel momento, per quello specifico argomento, a riconsiderare cio' che magari avevo letto (senza capirlo) anni prima sul trattato.

Per la verita' esiste un interessante lavoro di Simone Casu che ha tradotto in italiano moderno il Trattato e lo ha riordinato secondo le proprie idee. Non aggiunge nulla ovviamente agli argomenti trattati, ma ha il merito di aver eliminato l'alea di comprendere il lessico e la grammatica antica.
Il link:

www.desideriocrea.org/leonardodavinci/?secc=2
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: antoon
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3


web design © 2014-2020 LonDom - all rights reserved