Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Benvenuto nel forum!

Parlaci di te, di cosa ti piace e i motivi che ti hanno portato a far parte della nostra community

ARGOMENTO: Maida_2019

Maida_2019 01/05/2019 17:43 #7560

:) il mio racconto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Maida_2019 02/05/2019 12:07 #7566

Sono partito lunedi' 22 di mattina molto presto, l'aereo e' atterrato a Lamezia alle otto e mezza in una giornata livida e ventosa. Abbiamo sorvolato un mare quasi in burrasca, bianco nelle creste delle onde e grigio scuro fra esse. All'aeroporto mi attendeva Anna con il genero Giuseppe. Una prima emozione mi coglie un poco impreparato; e' sempre cosi'.Anna mi osserva con i suoi occhi grandi e mobili, non c'e' sconcerto nel suo sguardo ed in pochi secondi - forse meno - tutto si riannoda ed ogni parola scambiata negli ultimi quattro anni trova una collocazione naturale.





Il primo giorno si brucia letteralmente raccontandoci, poi dipingendo nella sua casa a maida. Tutto qui parla di una storia, il paese sorto sul porfido che ancora affiora qua e la' racconta la sua ma ogni cosa ricorda anche la storia personale degli abitanti, le vicende umane, vicine ed anche contemporanee, difficili e liete.
Il mattino seguente con il sole, Maida si mostra finalmente ai miei occhi. C'e' Anna a guidare i miei passi per le stradine e presto la bellezza mi circonda da ogni lato. Sarebbe bello fare un quadro degli scorci per i quali siamo passati, dei visi delle persone che ci circondano, che salutiamo ed alle quali Anna mi presenta. Sarebbe bello penso e forse chissa? Un giorno potrebbe anche capitare, mi piacerebbe e non mancano i presupposti.






Nei giorni seguenti si unisce a noi Antonio e poi Roberta e Lello. Antonio lo conosco di persona dall'anno passato - e' il solo che abbia visto - Roberta arriva in treno da Firenze. Lello invece giunge in auto da Milano, e' originario di un luogo non distante da Maida ed e' accompagnato dalla famiglia. Noi invece ci sitemiamo in un grazioso e comodo albergo, l'hotel Ulisse, a qualche centinaio di metri da Maida in posizione sopraelevata e molto panoramica.

Mi rendo presto conto che formiamo un gruppo di persone con un profilo individuale deciso, tutti abbiamo una storia interessante da raccontare. Non e' sorprendente in fondo, assai meno comune e' invece una forte volonta' di trovare cio' che ci unisce, al di la' degli interessi pittorici, o meglio nonostante ed oltre questo interesse comune. E' un antico cemento, il piu' forte che esista e ci permette di passare liete serate intorno ad un tavolo a discorrere animatamente di un po' ditutto a volte fino all'ora tarda.
Ultima modifica: 13/05/2019 21:17 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: antoon

Maida_2019 03/05/2019 16:48 #7574

  • anna
  • Avatar di anna
  • Offline
  • Administrator
  • Messaggi: 991
  • Ringraziamenti ricevuti 56
  • Karma: 1
:cheer: Bellissimo il tuo racconto, dopo averlo vissuto benissimo, la tua lettura lo rende ancora più prezioso, spero che non sia finito. :cheer:
"La pittura è come la vita ci saranno tele strappate, buttate, altre recuperate come i momenti della vita, ma ce ne saranno altre indimenticabili come tanti attimi della nostra vita."
Anna Fabiani
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.


web design © 2014-2019 LonDom - all rights reserved