× "Il disegno "

BARGUE II Osvaldo

07/04/2016 21:40 #3404 da osvaldo
BARGUE II Osvaldo è stato creato da osvaldo
:) :) :)
Prima mano e abbozzo altre due.
Disegno su foglio A3 liscio, abbozzo matita B2, definitivo Seppia.

L'immagine è un fotomontaggio, alla buona, di due scansioni A4.

Allegato non trovato

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

08/04/2016 15:46 - 08/04/2016 15:51 #3408 da osvaldo
Risposta da osvaldo al topic BARGUE II Osvaldo
:) :) :)
Primo disegno: le mani (da foto)
Le foto sono state desarturate ed ho aumentato il contrasto con Gimp.

Allegato non trovato

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

11/04/2016 10:13 #3444 da osvaldo
Risposta da osvaldo al topic BARGUE II Osvaldo
:) :) :)

La mia mano sinistra.
Foglio A3 liscio, matita B2, carboncino.
Disegni da osservazione diretta (dal vivo), illuminazioni varie, non ho fatto foto.

Allegato non trovato

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

15/04/2016 15:33 #3455 da Molinari.Alessandro
Risposta da Molinari.Alessandro al topic BARGUE II Osvaldo
Analizzo per ora i disegni che hanno per oggetto le immagini fotografiche.

La tua tavola che contiene le tre pose e' certamente un ottimo lavoro, almeno per quanto riguarda la delineazione. :)

Il punto critico e' invece la resa del chiaroscuro che non e' ancora corretta. Eravamo rimasti (alla fine del bargue I) con la constatazione che il tuo problema ricorrente era la tendenza a non approfondire gli scuri e dunque ad avere gamme chiaroscurali assai "piatte" con ilconseguente scarso rilievo della figura plastica.

Si vede, in questi nuovi disegni che hai migliorato, e che hai provato a spingerti un poco pèiu' in la' con gli scuri.
Tuttavia in due casi hai esteso troppo le aree dei max scuri, mentre in un disegno hai ancora una gamma ristretta.

Sospetto che tu abbia letto la regoletta dei max scuri e max chiari, ma l'abbia rubricata alla voce "curiosita' interessanti"..... e che dunque non la applichi per niente, cercando di sopperire in altro modo per comprendere la struttura chiaroscurale del soggetto. B)
Devi comprendere che quel comportamento e' logico e mette in condizione il nostro apparato visivo di funzionare in maniera da aiutarci nel disegno e non all'opposto rendendoci la vita difficile, come avviene inevitabilmente.

Comunque ho messo accanto ai tuoi disegni uno schema (abbastanza speditivo e non ben disegnato) dei max scuri e max chiari secondo me. In due casi ho invece affiancato un'analisi ridisegnata da me su DOVE hai messo tu i max chiari e max scuri.







Écrasez l'Infâme

cerca nel web "Molinari Alessandro pittore"
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/04/2016 19:09 #3468 da Molinari.Alessandro
Risposta da Molinari.Alessandro al topic BARGUE II Osvaldo
:) :)
Anche nel disegno dal vero riconfermi una buona visione delle proporzioni, tranne in un caso. Si tratta pero' della presa frontale, che come ho detto e' problematica, secondo me le dita anulare e medio appaiono un poco lunghe.

Il chiaroscuro si riconferma come il punto dolente, anche se - tenendo conto delle maggiori difficolta' della presa dal vero - si vede che stai cercando un tuo sistema di risolvere il problema.

In un caso l'ombreggiatura e' errata. Negli altri va meglio, in un caso in basso a sx) decisamente meglio.



Écrasez l'Infâme

cerca nel web "Molinari Alessandro pittore"
Allegati:

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

16/04/2016 21:20 #3471 da osvaldo
Risposta da osvaldo al topic BARGUE II Osvaldo
:) :) :)

Il disegno della mia mano sinistra è stato fatto, come avevi raccomandato, in modo non "leccato" e anche in modo rapido, per evitare affaticamenti e distrazioni. Per quanto riguarda il chiaroscuro, non credo di ricercare un metodo, cerco solo di riportare quello che vedo. Le immagini in alto e in basso a sinistra sono state fatte con la mano illuminata naturalmente dalla luce proveniente dalla finestra posta a sinistra e in posizione arretrata. L'illuminazione era diretta e l'ultima posa, quella con l'indice rivolto frontalmente, la mano era quasi in controluce. L'immagine in basso a destra è stata fatta con luce artificiale, lampada da tavolo, posta a destra, leggermente in alto e un po' frontalmente. Sul pollice, in corrispondenza del tendine, c'era un riflesso, forse dovuto alla parete, che ho riportato. Il chiaroscuro sarà sicuramente impreciso e non avrà i valori esatti, ma non può essere completamente sbagliato.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.