Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Pittura ad Olio

ARGOMENTO: piero-incamminoversol'olio

piero-incamminoversol'olio 12/05/2015 18:42 #746

  • Piero
  • Avatar di Piero
  • Offline
  • Premium Member
  • Messaggi: 157
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 0
Ho proseguito il paesaggio lavorando sulla vegetazione:




Il verde che ho usato è il permanente chiaro desaturato con lacca di garanza e sbiancato laddove necessario. La vegetazione a destra, oltre al verde l'ho lavorata con il giallo cadmio arancio desaturato con blu oltremare e bianco di zinco, però credo di averlo desaturato o sbiancato male, perché mi sembra venuto un po' troppo alto di chroma, rispetto alla foto.
Avrei forse dovuto lavorare meglio le parti scure con la terra ombra e blu.
Alla fine l' insieme non mi dispiaceva e prima di modificarlo volevo un parere.

ciao
Piero
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

piero-incamminoversol'olio 12/05/2015 21:50 #752

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3114
  • Ringraziamenti ricevuti 832
  • Karma: 3
Il lavoro e' buono. :) :)

Le due annotazioni che ti metto sono relative alla tinta delle ombre che e' rossastra, non verde. Ombre verdi in una vegetazione di colore giallo scuro come il pino le hai in condizioni di luce completamente diverse da queste. Questo falsa la qualita' della luce/non rende riconoscibile la vegetazione medittarranea. Per inciso quel verde potrebbe suggerire l'ambientazione delle pinete di pinastro sulle alte colline della maremma in inverno....... :silly:

I cespi di ampelodesma (sarebbero quei cespi di graminacee alte) hanno un colore bruniccio ma non cosi' rosso. Anche il suolo non e' in tono di magenta ma decisamente piu' aranciato.




Dai un'occhiata agli schemi che ho fatto per Anna e per Roberta, potrebbero esserti utili
Ultima modifica: 12/05/2015 22:05 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

piero-incamminoversol'olio 12/05/2015 22:20 #755

  • Piero
  • Avatar di Piero
  • Offline
  • Premium Member
  • Messaggi: 157
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 0
Ok !
Piero
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

piero-incamminoversol'olio 13/05/2015 16:27 #768

  • Piero
  • Avatar di Piero
  • Offline
  • Premium Member
  • Messaggi: 157
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 0
Ecco il momento di riprendere la schedatura dei rossi e loro desaturazione.

Ho ripercorso i diversi consigli che ci hai dato e riprogrammato il lavoro da fare, però mi mancherebbe ancora un tuo suggerimento su questi rossi:

(PR122-PB15) magenta w&n = desaturo con PG17 e PB29 ?

(PR83-PR88) LACCA GARANZA = desaturo con PG17 e PB29 oppure PV14 (violetto cobalto) ?

(PR101-PY43) OCRA ROSSA = desaturo con PB27 (BLU PRUSSIA) ?


Volevo chiederti anche se Rosso Marte o Rosso inglese sono la denominazione diversa per lo stesso pigmento.
Io ho ritrovato un rosso inglese con sigla PR102 , molto prossima al PR101 del rosso marte, e se posso desaturarlo llcon il blu di prussia.

Chiedo uno sforzo ulteriore alla tua pazienza su questi punti, la mia acuità del colore è un po' indebolita ma vorrei comunque avvicinarmi ad accostamenti di colore armonici.

Grazie in anticipo.
Piero
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

piero-incamminoversol'olio 13/05/2015 18:10 #772

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3114
  • Ringraziamenti ricevuti 832
  • Karma: 3
Piero ha scritto:

1)(PR122-PB15) magenta w&n = desaturo con PG17 e PB29 ?

2)(PR83-PR88) LACCA GARANZA = desaturo con PG17 e PB29 oppure PV14 (violetto cobalto) ?

3)(PR101-PY43) OCRA ROSSA = desaturo con PB27 (BLU PRUSSIA) ?


4)Volevo chiederti anche se Rosso Marte o Rosso inglese sono la denominazione diversa per lo stesso pigmento.
Io ho ritrovato un rosso inglese con sigla PR102 , molto prossima al PR101 del rosso marte, e se posso desaturarlo llcon il blu di prussia.
.

1)PG17 niente blu

2) usa il tuo verde permanente chiaro

3) con il tuo blu cobalto (che e' un oltremare corretto PB29 mi pare)

4) PR101 e 102 sono ossidi ferrici legermente diversi per la presenza di molibdati nel primo. Comunque tutte le "ruggini" sono la stessa specie chimica ma il trattamento termico che subiscono fa virare il colore. Inoltre possono essere laccati su calciti ed altro e divenire pigmenti trasparenti, normalmente sono coprenti dall'arancio al rosso scuro. Sono pigmenti antichissimi e omnipresenti, si desatura un po' con tutto, dalle ftalocianine blu ai turchesi di cobalto, incluso il PB27 blu di prussia
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

piero-incamminoversol'olio 13/05/2015 19:58 #773

  • Piero
  • Avatar di Piero
  • Offline
  • Premium Member
  • Messaggi: 157
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 0
ok !
Piero
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.


web design © 2014-2021 LonDom - all rights reserved