Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Pittura ad Olio

ARGOMENTO: OMBRE RIFLESSI E CONTRASTI

ANTONELLO A. .........in cammino verso l'olio 02/05/2021 19:19 #9658

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3182
  • Ringraziamenti ricevuti 856
  • Karma: 3

Qui sopra ho modificato le due immagini relative ai fogli A a destra ed a sinistra di quella originale che e' rimasta intatta.
In effetti guardando l'immagine precedente era evidente che nel complesso qualcosa non quadrava; infatti i tre fogli vengono percepiti diversi ma al contrario di cio' che dovrebbero essere se effettivamente fotografassi tre fogli in ombra con grado di ombreggiamento diverso.
Cosi' ho modificato le immagini in modo che risultassero alla percezione accettabili e poi le ho copiate ed incollate a lato nella zona fuori della foto in modo che siano isolate.

Si vede chiaramente come siano diverse fra loro ma anche assai percettivamente diverse dalle loro copie inserite nella fotografia.

Questo dovrebbe dare una idea abbastanza chiara di quanto sia sensibile il nostro occhio.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ANTONELLO A. .........in cammino verso l'olio 02/05/2021 19:37 #9659

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3182
  • Ringraziamenti ricevuti 856
  • Karma: 3
:) bene, cambiamo soggetto e addentriamoci in un vero e proprio problema complesso.

Qualcuno potrebbe pensare che gli effetti fiin qui discussi siano illusioni ottiche create apposta o comunque relative a situazioni eccezionali che poi in realta' raramente osserviamo.
Qualcuno potrebbe inoltre argomentare che ad esempio sapendo che vediamo nella foto un foglio bianco (che si vede bene nella zona illuminata) il nostro cervello coscientemente sapendo cio' ci fa vedere piu' chiaro il foglio in ombra per comunicarci che e' appunto un foglio uguale al primo solamente illuminato in maniera piu' debole.

Usero' quindi d'ora in poi l'immagine di un quadro e precisamente un quadro del pittore Mondrian, questo:


E' un quadro conservato nella galleria nazionale di arte moderna a Roma, misura circa una novantina di cm di lato e l'ho visto di persona qualche anno fa quando ho visitato la galleria.

Sulla traiettoria di Mondrian come pittore.... :) lasciamo pure perdere! Non l'ho certo scelto perche' mi piaccia, ma solo perche' mostra una serie di rettangoli dipinti a colori ad alto chroma, colori piatti non sfumati; vi sono anche rettangoli bianchi grigi e neri.
Essendo figure geometriche dipinte non possono essere ricondotte a nessun oggetto di cui possiamo supporre una conoscenza consapevole sul colore.
Ultima modifica: 02/05/2021 19:48 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: robjnia

ANTONELLO A. .........in cammino verso l'olio 02/05/2021 19:39 #9660

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3182
  • Ringraziamenti ricevuti 856
  • Karma: 3
Illumino il quadro con una fonte luminosa direzionale, come potrebbe essere un faretto orientabile posto sotto al quadro a destra. Faccio questo sovrapponendo in photoshop un retino, questo:


ottenendo questa immagine:


Come vedete l'immagine e' perfettamente visibile ma si percepisce una illuminazione asimmetrica che lascia meno illuminato il punto piu' lontano del quadro ovvero l'angolo in alto a sinistra.
Ultima modifica: 02/05/2021 19:41 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ANTONELLO A. .........in cammino verso l'olio 02/05/2021 19:44 #9661

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3182
  • Ringraziamenti ricevuti 856
  • Karma: 3
:) Si sta verificando qualche effetto visivo tipo quello dell'ombra dell'immagine dei nostri fogli? No direte voi! Semmai sembra che vi siano piccole modifiche ma si vedono e si distinguono perfettamente tutti i colori, i bianchi, i neri, igrigi.

BENE NON E' AFFATTO COSI'.

Ora vi cancello alcune aree in modo che l'effetto percettivo dellilluminazione scompaia, cosi' vedrete i colori isolati.




Sorprendente vero?
Oops un quadrato BIANCO poco illuminato e' invece dello stesso grigio scuro del rettangolo di NERO ben illuminato.

Qui sotto vedete alcuni altri colori del quadro isolati dal contesto


Anche il rosso il giallo ed il blu nella zona meno illuminata subiscono una modifica percettiva notevole, schiarendosi alquanto
Ultima modifica: 03/05/2021 15:33 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ANTONELLO A. .........in cammino verso l'olio 02/05/2021 21:41 #9665

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3182
  • Ringraziamenti ricevuti 856
  • Karma: 3
:) entriamo nel vivo del discorso, l'argomento della discussione e': ombre riflessi e contrasti. Quindi vediamo un poco i contrasti.

Usiamo lo stesso quadro di mondrian, ma vediamo di illuminarlo con una luce colorata, Per ora orientiamo la luce in modo che colpisca il quadro in maniera uniforme, come se fosse illuminato da un faretto posto frontalmente.

Questa luce pero' la scelgo di un colore complementare ad uno dei tre colori che Mondrian ha usato per colorare i suoi rettangoli, cominciamo con il blu. Il complementare di quella tinta di blu e' questo giallo:




questo colore combinato opportunamente con il blu dovrebbe dare un grigio. Faccio l'operazione nella maniera consueta, ovvero uso un retino di photoshop che corrisponde al fare fisicamente l'illuminazione con una lampada colorata.

Tralascio la spiegazione di questo passaggio, e' banale e ciascuno puo' trovarla confermata in uno delle centinaia di tutorial che si trovano in rete circa queste tecniche. Comunque io ho anche provato a realizzare fisicamente l'illuminazione con un proiettore cinematografico illuminando un provino colorato a mano da me ed il risultato e' lo stesso.


Ultima modifica: 02/05/2021 21:42 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

ANTONELLO A. .........in cammino verso l'olio 02/05/2021 21:45 #9666

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3182
  • Ringraziamenti ricevuti 856
  • Karma: 3
:) I colori ed i rettangoli bianchi e neri continuano a distinguersi come in precedenza per colore, senza creare alcuna incertezza ma........ :cheer:

I rettangoli blu se isolati dal contesto sono grigi, come doveva in effetti teoricamente avvenire, mentre il colore percepito nell'immagine del quadro completo rimane invece il blu.

Qui non si e' schiarito o scurito nulla fra i colori percepiti rispetto a quelli isolati ed in effetti il quadro e' stato illuminato in maniera uniforme, non vi sono zone piu' illuminate di altre o in ombra, ma il colore della luce non e' piu' il bianco ma il giallo.
Ultima modifica: 02/05/2021 21:50 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.


web design © 2014-2021 LonDom - all rights reserved