Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Pittura ad Olio
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: cobalto e non

cobalto e non 26/07/2019 08:38 #7992

  • robjnia
  • Avatar di robjnia
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 920
  • Ringraziamenti ricevuti 51
  • Karma: 0
ciao a tutti...approfittando di un periodo senza ispirazioni,forse per il caldo forse per la mano destra infortunata, mi sto riguardando le schede fatte a suo tempo con il nostro Maestro e vorrei rifarne alcune ma ahimè ho finito il Cobalto! dovrò ricomprarlo ma vedendo le schede colori della Ferrario noto che il cobalto tono è una ftalocianina e quindi? allora è meglio comprare un blu ftalo semplice o puntare su di un cobalto vero? chiedo lumi ad Alessandro se può...grazie
Roberta
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

cobalto e non 26/07/2019 09:17 #7993

  • lello
  • Avatar di lello
  • Offline
  • Elite Member
  • Messaggi: 274
  • Ringraziamenti ricevuti 32
  • Karma: 0
Ciao Roberta, spero nulla di grave alla tua mano.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

cobalto e non 26/07/2019 09:29 #7994

  • robjnia
  • Avatar di robjnia
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 920
  • Ringraziamenti ricevuti 51
  • Karma: 0
buongiorno Aurelio...no niente di grave ...un piccolo intervento ai tendini .....
Roberta
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

cobalto e non 26/07/2019 11:11 #7995

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 2737
  • Ringraziamenti ricevuti 693
  • Karma: 3
Il blu cobalto ha una sua tinta (in realta' un intervallo di tinta) specifico; il pigmento PB28 ha poi alcune caratteristiche fisiche proprie come la forte coprenza e un discreto potere colorante.
La tinta e' tuttavia imitabile usando mescole di pigmenti diversi, magari meno costosi, spesso le ftalocianine e l'oltremare. La tinta del colore che esce dal tubetto e' si' imitabile, lo sono di meno le reazioni all'atto della mescola del nostro blu cobalto tono (si dice "tono" quando appunto e' un pugmento imitato) con altri colori. Un blu cobalto vero mescolato con colori caldi tendera' in generale a desaturarli abbastanza bene, mentre il tono con le ftalocianine potrebbe far virare le mescole su tinte piu' verdastre ad esempio.

Direi che l'importante e' conoscere il proprio materiale e sapere come usarlo, non e' detto che le cose piu' care siano per forza le migliori sempre e men che meno che siano insostituibili.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

cobalto e non 26/07/2019 20:01 #8000

  • catia
  • Avatar di catia
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 706
  • Ringraziamenti ricevuti 44
  • Karma: 0
Ciao Roberta! Guarisci infretta :)

Il PB28 di quale marca si tratta?
Io ho comperato prima un blu cobalto maimeri e poi uno cobalto della Ferrario ma non sono PB28 solamente... :(
Ultima modifica: 26/07/2019 20:03 da catia.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

cobalto e non 26/07/2019 20:08 #8001

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 2737
  • Ringraziamenti ricevuti 693
  • Karma: 3
Il PB 28 e' la sigla chimica del pigmento, non una marca commerciale. Alcune case possono decidere anche di mescolare il PB 28 ad altri pigmenti (generalmente meno pregiati) per abbassare il prezzo del prodotto finito.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3


web design © 2014-2020 LonDom - all rights reserved