Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Pittura ad Olio
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3

ARGOMENTO: Piero_pastello

Piero_pastello 08/11/2015 11:13 #1868

  • Piero
  • Avatar di Piero
  • Offline
  • Premium Member
  • Messaggi: 157
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 0
Antonio se vuoi sperimentare prima di impegnarti in una spesa importante potresti indirizzarti su pochi colori. Nei ritratti che ho fatto finora (pochi per la verità) i colori che ho usato di più sono stati:
White codice 100.5
deep Yellow " 202.9
light orange " 236.9
permanent red deep "371.8
tourqoise blue "522.10
burnt sienne "411.9
burnt umber "409.8 (molto chiaro) e 409.5 (molto scuro)
umber naturel "408.7
indian red "347.5
red violet "545.5
black "700.5

Ti ho indicato le denominazioni originali riportate nei pastelli che ho comprat io.
Tieni però presente che la Royal Talens propone circa 200 sfumature di colori che soddisfano le esigenze più specifiche ed i codici assumono grande importanza come puoi riscontrare nel caso dell' ombra bruciata.
Al crescere del numero dopo il punto, maggiore è la luminosità e chiarezza del pigmento.
Ciao
Piero
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: antoon

Piero - pastello 18/01/2016 15:02 #2458

  • Piero
  • Avatar di Piero
  • Offline
  • Premium Member
  • Messaggi: 157
  • Ringraziamenti ricevuti 17
  • Karma: 0
Salve a tutti,

sono stato a lungo assente, diversi sono i motivi, ma nessuno imputabile al disinteresse per il forum. Giorni fa ho salvato l' immagine della natura morta proposta da Alessandro e ne ho tratto una mia personale interpretazione, senza aver seguito le indicazioni date, che ho letto in un secondo momento. Ho riprodotto il quadretto su foglio Canson A3 liscio e Rembrandt Talens con colori di più calda temperatura.



Alessandro non me ne voglia, rispetto il suo lavoro impegnativo e prezioso (come peraltro quello di Osvaldo per Gimp), e non intendo certo diminuirne il valore, tuttavia ci sono periodi nei quali ognuno di noi avverte di essere asincrono e sotto tono rispetto ad altri.
E' quello che mi sta capitando ed aspetto che passi.

Ciao
Piero
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Piero - pastello 18/01/2016 17:01 #2459

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3182
  • Ringraziamenti ricevuti 856
  • Karma: 3
:) :)

Ciao Piero! Mi chiedevo infatti come mai non eri anche tu della partita con i pastelli.....sono contento che sei tornato.
L'importante che non passi la voglia di fare e ci sisenta scoraggiati.

Quello che hai fatto con la natura morta a me pare che sia una buona prova di tecnica di stesura! Praticamente mi sembra che lavorare con le polveri dei pigmenti ti sia congeniale, per questo dovresti, secondo me, continuare e considerare la tecnica del pastello al pari di quella dell'olio. Intendo dire che potresti fare opere a pastello belle quanto quelle che fai ad olio; la media dei pittori invece relega (giustamente) la tecnica del pastello come tecnica accessoria, per fare studi, perche' in realta' non riesce bene a padroneggiarli.

Per quanto riguarda la natura morta ci sono alcune note che ti espongo, anche se non riguardano affatto la tecnica a pastello:

-1) il chiaroscuro, in particolare della teiera a sx non e' corretto, in quanto il corpo centrale e' ancora troppo chiaro
-2) L'impostazione coloristica e' sbagliata. Qui mi sento di essere abbastanza netto:ecco perche' in alcuni punti
- la luce con la sua qualita' (ovvero l'intensita' e la sua colorazione) determina il colore delle zone illuminate rispetto a quelle in ombra. La tovaglia nella parte dx e' fortemente illuminata e nel tuo lavoro appare lievemente rosacea, la parte in ombra e' invece azzurra.
- Le ombre portate se sono su una medesima superficie possono avere sfumature diverse , ma mai un colore nettamente diverso, qui ne vedo una blu ed una rossa.
- gli oggetti metallici lustri producono le riflessioni, i cosidetti lustri. Questi piccolissimi segni praticamente bianchi danno l'intonazione a tutta la scena e se sono anche lievemente colorati, il nostro sistema visivo va a "cercare" di scontare quel tipo di illuminante in tutta la scena. Nel tuo caso, ancora la luce appare rossastra, calda....del resto anche tu la vedi cosi'.......ma quella luce produce ombre nere rossastre molto nette ed un chiaroscuro nettamente piu' marcato. E' ad esempio una luce che proietta intorno a se un focolare acceso)
- lo sfondo deve essere sempre sfondo, coloristicamente deve trovare una corrispondenza con la qualita' della luce e la sua intensita'. Normalmente ha sempre un chroma piu' basso di quello degli oggetti in primo piano.

Tutte queste nozioni, in realta' non le ho mai spiegate ne' qui nel nuovo forum, ne' tantomento prima; Farebbero forse parte degli sviluppi del corso ad olio di cui si e' vagheggiato qualche giorno fa con Anna.
Anche e soprattutto per questo ho scritto oggi, avendomene dato tu lo spunto.

Comunque Ti allego cio' di cui ho parlato in questi due punti, proiettato con un esempio (ma se ne potrebbero fare molte varianti diverse) sulla tua natura morta
Ultima modifica: 18/01/2016 19:26 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Piero - pastello 19/01/2016 08:07 #2468

  • anna
  • Avatar di anna
  • Offline
  • Administrator
  • Messaggi: 1201
  • Ringraziamenti ricevuti 76
  • Karma: 1
Ciao Piero, ben tornato e bel lavoro. ;)
"La pittura è come la vita ci saranno tele strappate, buttate, altre recuperate come i momenti della vita, ma ce ne saranno altre indimenticabili come tanti attimi della nostra vita."
Anna Fabiani
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Piero - pastello 19/01/2016 12:09 #2470

  • robjnia
  • Avatar di robjnia
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 976
  • Ringraziamenti ricevuti 57
  • Karma: 0
Ciao Piero....spero ti fermerai un pò.... :) ....
Roberta
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Piero_pastello 19/01/2016 16:50 #2479

  • osvaldo
  • Avatar di osvaldo
:) :) :)
Ciao Piero.
Ora che siamo tutti "pastellizzzattti" H 24, come direbbe Il Maroni di Crozza, è assolutamente necessario il tuo contributo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
  • 3


web design © 2014-2021 LonDom - all rights reserved