Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Salotto

ARGOMENTO: aforismi della settimana

aforismi della settimana 01/02/2016 10:12 #2629

  • osvaldo
  • Avatar di osvaldo
:) :) :)
Sono belle quelle frasi; colpiscono per la loro tagliente sinteticità.
Queste affermazioni così lapidarie utilizzano però il termine "arte" senza definirlo.
Mi pare che questo termine sia di difficile, se non impossibile, definizione e quindi di cosa queste affermazioni parlano?
E' come parlare del sesso degli angeli, ma gli angeli esistono?
Ciao
Ultima modifica: 01/02/2016 10:13 da osvaldo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

aforismi della settimana 01/02/2016 14:13 #2630

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3289
  • Ringraziamenti ricevuti 896
  • Karma: 3
se l'arte e' "saper fare" l'aforisma di Longanesi ha un senso..... o sai fare oppure no. Molti vorrebbero "saper fare" ma, nonostante gli sforzi (o le pretese individuali) pochi ci riescono.
Quelli che provano e non ci riescono, sarebbero "i chiamati".
Se costoro sono in numero enormemente maggiore rispetto agli artisti (pochi) , abbiamo......l'arte contemporanea. :cheer:

Klimt certo ci sapeva fare.....ma aveva anche la necessita' di rimanere entro il primo dei grandi "ismi" del novecento che pullulava di emeriti improvvisati. Quindi molto elegantemente ammette che l'artista possa essere definito anche colui che e' un cane con la matita in mano pero' (sembra) partecipare emotivamente dell'opera altrui. Molto politycally correct.

Quanto a cio' che scrivi tu Antonio.....e' molto oscuro il tuo periodo; probabilmente servirebbe che chiarissi il tuo pensiero, chi ti ha giudicato, quando ed in che modo?
Écrasez l'Infâme
Il mio blog www.alessandro-molinari.it/
Ultima modifica: 02/04/2016 01:05 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

aforismi della settimana 01/02/2016 14:31 #2632

  • catia
  • Avatar di catia
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 773
  • Ringraziamenti ricevuti 48
  • Karma: 0
Ma gli Angeli si che esistono! ;)
Ci sono gli Angeli di Botticelli, Raffaello...
Quelli si che sono artisti! :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

aforismi della settimana 02/02/2016 16:04 #2633

  • anna
  • Avatar di anna
  • Offline
  • Administrator
  • Messaggi: 1259
  • Ringraziamenti ricevuti 82
  • Karma: 1
:cheer: io ho interpretato il pensiero di Antonio nel senso ironico della sua frase, penso che intendesse dire che nessun giudice gli ha mai detto d'essere un intruso nell'arte altrimenti non si sarebbe complicato la vita impegnandosi nella pittura. :cheer:
"La pittura è come la vita ci saranno tele strappate, buttate, altre recuperate come i momenti della vita, ma ce ne saranno altre indimenticabili come tanti attimi della nostra vita."
Anna Fabiani
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

aforismi della settimana 03/02/2016 16:08 #2638

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3289
  • Ringraziamenti ricevuti 896
  • Karma: 3
L’arte è un incidente dal quale non si esce mai illesi.
(Leo Longanesi)

:P
Écrasez l'Infâme
Il mio blog www.alessandro-molinari.it/
Ultima modifica: 02/04/2016 01:05 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

aforismi della settimana 03/02/2016 22:34 #2643

  • antoon
  • Avatar di antoon
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 661
  • Ringraziamenti ricevuti 95
  • Karma: 0
Nessuno mi ha mai giudicato, sono io che mi giudico quando vedo gli altri che dipingono.
Molti anni fa studiavo musica jazz, il mio strumento era il sax tenore, un giorno andai a trovare un musicista e gli prestai il mio sax, non sapevo che il mio sax potesse suonare in quel modo, attraverso me non lo aveva mai fatto. Da quel giorno smisi di suonare, a volte strimpello con amici dopo che abbiamo bevuto abbastanza, qualcosa esce fuori perché in quei momenti non sono lucido e non controllo il mio timore di non riuscire a suonare.
Stessa cosa mi capita con la pittura, quando ero incosciente (20 anni fa) riuscivo a fare qualcosa di interessante , ora è subentrato il controllo, la consapevolezza delle mie capacità, di conseguenza quello che riesco a fare è solo studio , sono privo di creatività, per questo non mi considero un artista.
probabilmente è il mio periodo oscuro che dura da troppi anni, spesso mi viene la voglia di mollare e sono convinto che l'avrei fatto se non fosse subentrato Alessandro.
Non nascondo che il suo metodo mi mette in difficoltà, ma qualcosa mi dice che se supero questo ostacolo, riuscirò a ritrovare me stesso.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.


web design © 2014-2021 LonDom - all rights reserved