Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Salotto

ARGOMENTO: Riprendiamo le attività!!!!!

Riprendiamo le attività!!!!! 29/10/2020 17:11 #9314

  • Antonello Argiolas
  • Avatar di Antonello Argiolas
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 530
  • Ringraziamenti ricevuti 46
  • Karma: 0
:) domande idiote tipo: “ scusi perché ha disegnato 5 galline? Io ne ho contate 7.”
Ultima modifica: 29/10/2020 17:12 da Antonello Argiolas.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Riprendiamo le attività!!!!! 29/10/2020 17:20 #9315

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3048
  • Ringraziamenti ricevuti 800
  • Karma: 3
:cheer: esattamente.

Dipingere all'aperto comunque espone sempre a rischi di questo genere; un qualsiasi osservatore se guarda il quadro e la realta' che ha costituito soggetto per esso, avra' sempre qualcosa (tanto) da recriminare.

Nessuno, che non sia pittore, comprende che l'elaborazione dell'occhio del pittore e' molto diversa da quella dell'osservatore.
E' una faccenda talmente banale da sembrare ridicola, eppure ancora oggi fior di critici parlano di riproduzione della realta', di realismo etc. etc. :(
Ultima modifica: 29/10/2020 18:38 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Riprendiamo le attività!!!!! 29/10/2020 17:23 #9316

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3048
  • Ringraziamenti ricevuti 800
  • Karma: 3
:) Ho iniziato ad estendere le mie peregrinazioni all'interno dell'Isola. Uso la bicicletta.....un raggio di 20-30 km sono ancora alla mia portata, naturalmente i dislivelli debbono essere contenuti B)



La campagna e' bellissima e gli incontri sono quasi troppo numerosi, al punto che devo fermarmi ogni poco :)



L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Ringraziano per il messaggio: anna

Riprendiamo le attività!!!!! 29/10/2020 17:39 #9317

  • Antonello Argiolas
  • Avatar di Antonello Argiolas
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 530
  • Ringraziamenti ricevuti 46
  • Karma: 0
Interessante. A vederlo così, questo genere di costruzione corrisponde a quelli che noi chiamiamo protonuraghi o nuraghi a camera. Un tipo di costruzione che accomuna i sardi nuragici ad altri popoli iberici. L evoluzione dell architettura da questo punto in avanti si è distinta in Sardegna rispetto agli altri popoli con il passaggio da questo tipo di costruzione al nuraghe vero e proprio che ha la caratteristica specifica di svilupparsi in altezza con camere sovrapposte una sull altra raggiungibili da scale elicoidali costruite tra due paramenti perimetrali fino a raggiungere nei nuraghi di maggior importanza altezze della Tolos centrale fino hai 25/30 metri (palazzo di circa 8 piani di oggi). Non è un caso secondo me che insieme a questa costruzione che hai fotografato crescano anche le piante di corbezzolo, vedere queste foto per me è come vedere la mia terra, mi sembra di sentire che la nostra madre era comune,
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Riprendiamo le attività!!!!! 29/10/2020 18:48 #9318

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 3048
  • Ringraziamenti ricevuti 800
  • Karma: 3
:) sono coevi i periodi della cultura nuragica e quella talaiotica che e' propria di Minorca E Maiorca. Le costruzioni talaiotiche sono pero' molto piu' rozze e vennero inoltre danneggiate e in alcuni casi distrutte sopratutto con la conquista spagnola dopo la dominazione moresca. I coloni agricoltori usarono ampiamente il materiale ivi presente per costruire le loro dimore.

Dopo il talaiotico, piu' o meno come in Sardegna si ebbe l'influenza (o forse la dominazione) di popoli del mare, i Fenici e la cultura si modifico' i talaiot (cosi' si chiamano) vennero abbandonati e si eressero queste:



Le Taule

Pero' ancora oggi esistono ovunque piccoli o grandi talaiot usati per mettrci le pecore.



Comunque questi resti sono abbondantissimi, molto piu' che in Sardegna, abbiamo un sito archeologico ogni 2 o trecento metri! Tuttavia si e' fatto pochissimo scavo archeologico ed e' un peccato, del resto l'isola e' piccola e molto arretrata fino agli anni 70-80 corrispondeva alla Srdegna del 1700 ;)
Ultima modifica: 29/10/2020 18:53 da Molinari.Alessandro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Riprendiamo le attività!!!!! 29/10/2020 18:55 #9319

  • Antonello Argiolas
  • Avatar di Antonello Argiolas
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 530
  • Ringraziamenti ricevuti 46
  • Karma: 0
:) Alessandro, attenzione con quel manubrio cornuto.
Una volta mi capitó di trovarmi davanti improvvisamente un gregge di pecore che sfiló di corsa verso il ciglio per lasciarmi strada. Peccato che il montone nero non fu dello stesso avviso. E da buon sceicco rimase padrone proprio al centro strada mettendomi davanti in bella mostra il suo manubrio ritorto. Troppo tardi per fermarmi. Pregai che non scambiasse la mia montabike per uno scomodo concorrente e stringendo molto bene le chiappe sulla sella mi buttai sul ciglio opposto alle pecore senza degnargli il ben che minimo sguardo. Aspettavo la botta da un momento all’altro ma fortunatamente ero stato evidentemente abbastanza convincente ai suoi occhi. La passai liscia. :) :) :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.


web design © 2014-2020 LonDom - all rights reserved