Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Salotto

ARGOMENTO: PITTURA, CHI SONO?

PITTURA, CHI SONO? 12/01/2019 12:01 #7180

  • Antonello Argiolas
  • Avatar di Antonello Argiolas
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 480
  • Ringraziamenti ricevuti 40
  • Karma: 0
:) belle le tue riflessioni, Alessandro. Anche io, come Anna, mi ci ritrovo. In particolare l’analisi sulla “sindrome del dono innato” è illuminante. Le tue esperienze vissute, rapportate ai tuoi risultati pittorici, sono per me molto incoraggianti. Nel piccolo percorso appena intrapreso con te ho già notato notevoli miglioramenti nel mio approccio con la pittura.
1) si è decisamente ridotta la paura di sbagliare
2) quando sbaglio só che si puó rimediare senza ferire l’autostima
3) quando sbaglio rifletto sull errore anziché perdere tempo con eccessive imprecazioni
4) riguardando i miei precedenti lavori mi rendo conto che, anche se mi soddisfavano, sono un po’ scolastici.
5) prendere confidenza con i colori e incominciare a conoscerne il carattere, nelle mescolanze, è una goduria
6) ... tanto altro.
Ritornando al tuo bel scritto, volevo chiederti, se non ti dispiace, se tu potessi raccontarci qualcosina in più della tua fase successiva a quella da autodidatta. Ovvero chi o dove hai trovato l’aiuto ? Hai avuto anche tu una guida e/o un maestro ?
Grazie !!!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 12/01/2019 14:10 #7181

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 2891
  • Ringraziamenti ricevuti 722
  • Karma: 3
Cara Anna.
Quando ci siamo incontrati la prima volta eravamo in un forum chiamato “disegno e pittura” tu ti chiamavi Baronessa ed io…..el Buitre. Ma tu pensa! Poi 137 infiniti ed il nucleo del gruppo attuale. Venni in 137 infiniti proprio perche’ avevo apprezzato il tuo stile di condotta nel primo forum, io a quel tempo ero parecchio coinvolto ed arrabbiato in quanto per inesperienza mi ero fatto travolgere da discussioni sterili con persone poco educate.
Quando iniziai nuovamente nel nuovo forum mi hai aiutato in diverse occasioni poiche’ la tua determinazione nel riuscire in questa avventura che e’ la pittura ha dimensioni davvero notevoli, sorprendenti. Io come tutti gli uomini sono un poco maschilista e ero sorpreso di avere incontrato una persona con un carattere cosi’ forte e determinato in una donna. Dici di aver avuto una passione latente per la pittura, ma non specifichi se da giovane hai attraversato un periodo di speranze per poi abbandonare tutto. Ci racconti che le tue difficolta’ si sono pero’presentate in seguito quando la tua mano doveva mettere in atto le immagini volute.
Alla tua domanda rispondo che non rifiuto di mostrare il mio lavoro, a riprova il fatto che qualcosa l’ho fotografato e pubblicato proprio in queste pagine.
Il senso della mia affermazione voleva essere che non sento il bisogno di esporre i quadri e i disegni come attivita’ simbolo del fatto di essere pittore; detto altrimenti non mi sento pittore in quanto espongo il mio lavoro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 12/01/2019 14:20 #7182

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 2891
  • Ringraziamenti ricevuti 722
  • Karma: 3
:) Caro Antonello

I punti 1), 2) e 3) sonoosservazioni relative allo stesso aspetto di cui ho riferito sul mio lavoro per correggere i difetti del mio carattere. La paura di sbagliare e l'ansia che deriva e' parte di questo ed e' molto diffusa fra le persone come noi (intendo fra i pittori :) ). Se lavori con profitto su questo tema, avrai risultati notevoli tanto quanto quelli che hai ed otterrai in futuro imparando bene la mescola dei colori.

Alla tua domanda rispondo che: no non ho avuto un maestro, pero' l'ho cercato senza trovarlo, se l'avessi trovato non avrei esitato a seguirlo. Ti diro' che questo vale ancora oggi, se trovassi qualcuno disposto non esiterei un attimo. In effetti mi e' capitato qualche anno fa quando mi sono avvicinato al mondo dell'incisione. In quel caso ho trovato, qui sulla mia isola, una persona che mi ha fatto da Maestro.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 12/01/2019 16:56 #7184

  • anna
  • Avatar di anna
  • Offline
  • Administrator
  • Messaggi: 1126
  • Ringraziamenti ricevuti 65
  • Karma: 1
:cheer: Ma tu pensa a quei tempi mi stavi parecchio antipatico, figura singolare che non passava di certo indifferente, ora che me lo hai detto ho avuto ricordo di quel periodo, allora era l'epoca del sogno, quello che credevo si potesse avverare solo con la volontà. Non ho ricordi giovanili, ricordo soltanto che quando facevo il ginnasio fui tolta dall'insegnante di Storia dell'arte come incapace di tenere una matita in mano se non per fare scarabocchi, era l,'epoca dei grandi fermenti politici delle lotte sociali, il mio tempo lo trascorrevo nelle piazze a distribuire volantini di Lotta Continua, quindi nessuna ricaduta e nessun pensiero per la pittura. C'era sempre l'onta del disegno che mi perseguitava e c'era sempre quel ritratto che mi ossessionava. Poi per qualche tempo ho creduto di essere capace di poter fare qualcosa di decente, ma tutto si perdeva con i miei catastrofici disegni.Pero' la passione e' stata più forte e se non mi fossi persa in chiacchere e se avessi ascoltato di più i consigli forse avrei potuto fare di più, ma oltre alla volontà, alla passione, sono di una testardaggine unica che m'impedisce d' indietreggiare di un passo. A volte ho pensato di essere una capace di poter dipingere e disegnare, ma la realtà non era questa, quindi ho aggirato l'ostacolo e dipingo per me . Quando dicevo del discorso che mi spiace che tu non esponga lo facevo non per il discorso della"esposizione fine a se stessa quanto all'" esposizione di opere rare e piene. Come sempre grazie anche per gli apprezzamenti sul mio carattere.
"La pittura è come la vita ci saranno tele strappate, buttate, altre recuperate come i momenti della vita, ma ce ne saranno altre indimenticabili come tanti attimi della nostra vita."
Anna Fabiani
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 31/01/2019 21:30 #7248

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 2891
  • Ringraziamenti ricevuti 722
  • Karma: 3
:cheer: Stasera mi chiedo (e chiedo anche a voi di pensarci) quale sia il senso di lavorare nelle nostre condizioni difficili e non certo ideali, quando la cosidetta "arte maggiore" produca cose come queste:



Queste cose sono esposte nel maggior spazio espositivo oggi disponibile a Palma di Maiorca. L'esposizione e' a cura dell'amministrazione municipale.

Nella sala, la "esperienza" visiva andrebbe (nella volonta' dell'autore) commentata rispondendo ad un questionario che fa domande tipo "a quale distanza preferisci vedere le opere?" etc. etc.



Qui si vede dalla postura tutta la perplessita' di mia moglie Ester di fronte a questa........presa in giro
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 01/02/2019 12:03 #7249

  • anna
  • Avatar di anna
  • Offline
  • Administrator
  • Messaggi: 1126
  • Ringraziamenti ricevuti 65
  • Karma: 1
:pinch: No comment :pinch:
"La pittura è come la vita ci saranno tele strappate, buttate, altre recuperate come i momenti della vita, ma ce ne saranno altre indimenticabili come tanti attimi della nostra vita."
Anna Fabiani
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.


web design © 2014-2020 LonDom - all rights reserved