Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

Salotto

ARGOMENTO: PITTURA, CHI SONO?

PITTURA, CHI SONO? 22/05/2020 19:52 #8929

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 2891
  • Ringraziamenti ricevuti 722
  • Karma: 3
@@@@

Oltre ai preziosi insegnamenti ho ricavato da questi corsi, anche la consapevolezza che per fare bene in arte bisogna disporre dei materiali giusti, la qualita’ deve essere sempre massima, cosi’ mi sono approvigionato per bene nei negozi specializzati.

Maestri ed esperti incontrati mi hanno spiegato dettagliatamente le differenze dei vari materiali e mi hanno guidato negli acquisti. Ho speso una considerevole quantita’ di denaro, ma sono finalmente pronto.

@@@@

Ed infatti vedo qualche risultato nel mio lavoro ultimamente, significa che sono sulla strada giusta!

@@@@

Ho aperto il mio profilo artistico sia su Facebook che su Instagram, ottengo abbastanza faccine e “like” vari, dovrebbe voler dire che finalmente sto facendo qualcosa di buono.

@@@@

Dopo aver frequentato alcuni forum dedicati alla pittura, pero’ ho abbandonato questa attivita’ perche’ mostrando i miei lavori si trova sempre qualche maleducato che critica e qualche volta si creano situazioni spiacevoli dove vola qualche parola di troppo, cosi’ magari guardo ed intervengo poco e soprattutto non mostro piu i miei lavori nei forum, meglio facebook o instagram.

@@@@

Sono passati alcuni mesi, la mia arte e’ cresciuta molto.

Ho fatto bene a partire pretendendo poco (e rischiando ancora meno) i molti consensi ricevuti sui social mi hanno riscaldato il cuore.
Non mi sento piu’ un comprimario, un artista d’accatto, piuttosto comincio ad avere richieste e commissioni non solo di amici, ma anche di conoscenti vari che vorrebbero un quadro di un certo soggetto a loro caro.

Tuttavia la mia sofferenza inconfessata sta nel dover mentire ogni volta che facendo conoscenza con qualcuno e raccontando della mia attivita’ pittorica, mi sento rivolgere la fatidica domanda: “ma vendi i tuoi quadri? Ma sono cari o non ci ricavi a sufficienza?

@@@@

Ecco un altro punto dolente, prima ho sofferto per la mancanza della dote naturale e poi questa cosa del vendere la propria opera pittorica, proprio non mi riesce sono in difetto di entrambe le cose!.

Credo oggi infatti che un artista debba vendere il suo lavoro, anzi sono sicuro che questo fatto sia, in fondo, il vero segno che distingue l’artista, qualunque sia il suo valore relativo, da chi artista non e’.

In fondo se riflettiamo a mente fredda, quale e’ il segno dell’apprezzamento che il pubblico dimostra per il lavoro artistico? Non e’ forse prima di tutto il fatto che un prezzo venga pagato, che esista una certa vendibilita’ del tuo lavoro e poi , in un secondo momento ma non meno importante, la quantita’ di denaro che da cio’ scaturisce?.
Questa quantita’ per essere giudicata sufficiente deve permettermi di sopravvivere…..poi magari non diventero’ ricco, ma DEVO assolutamente riuscire a vendere i miei quadri.

QUESTO e’ importante come e piu’ del dipingere, dei colori, dei soggetti etc. etc., questo e’ SANO BUONSENSO.
In fondo se avessi capito questa importanza da giovane, forse non mi sarei scoraggiato abbandonando la pittura, ma si sa i ragazzi hanno sempre poco buonsenso.

@@@@

Ho venduto qualcosa, prima ai parenti ed agli amici e poi, con il passaparola, ma si tratta di realizzi modestissimi e soprattutto sporadici; cosi’ non va!

Mi sono informato bene e mi e’ stato spiegato da molte persone, amici e conoscenti, oppure sconosciuti che hanno lasciato la loro testimonianza in rete etc. che la via giusta oggi sta nell’esporre nelle gallerie commerciali, oppure nel partecipare ad un evento fieristico di settore.

Non conosco nessuno che faccia il gallerista o l’espositore ma mi hanno spiegato che se spero che qualcuno si faccia avanti semplicemente mostrando qualche lavoro qui e la’ sfruttando qualche conoscenza fortuita, mi illudo solamente; non verra’ mai nessuno!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 22/05/2020 19:57 #8930

  • Molinari.Alessandro
  • Avatar di Molinari.Alessandro
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 2891
  • Ringraziamenti ricevuti 722
  • Karma: 3
@@@@

Quindi devo farmi avanti in prima persona.
Devo promuovere me stesso come artista, oltre che le mie opere.

Ho conosciuto un gallerista molto valido anche lui ha fatto il pittore nel passato.
E’ stato molto disponibile, gli ho mostrato alcune cose direttamente e poi abbiamo guardato su Facebook le fotografie della mia produzione recente.

@@@@

C’e’ stato poi un lungo intervallo durante il quale ci siamo sentiti un paio di volte per telefono (io pero’ l’avro’ chiamato in svariate decine di occasioni, ma non rispondeva). Ieri sono tornato in galleria e questo simpatico signore mi ha detto che….sai siccome e’ la prima volta che lavoreremo insieme, devi venirmi incontro, oltre a incorniciare i quadri appenderli, fare gli inviti e provvedere il buffet (che sono tutti a mio carico, intendo mio di me, mio del pittore!) ci sarebbe un contributo spese da versare a lui di 500 euro” Non e’ poco, ho pensato, tuttavia in effetti le spese le avra’ anche lui a tenere la galleria aperta, cosi’ ho accettato.

@@@@

Ho risentito oggi il gallerista, mi conferma le date ma si era dimenticato del catalogo, lo offre lui devo solo fare le fotografie ed inviarle insieme ad un breve testo che poi lui integrera’ con il suo commento personale; pensa a tutto lui tranne alla tipografia che mi offre una tiratura obbligatoria di 300 copie ad un prezzo forfettario, 150 euro.

In chiusura della telefonata il gallerista ha terminato con una domanda assai inquietante “Quanti compratori pensi di portarmi?”. La domanda mi ha gettato nel panico….non conosco compratori!

@@@@

La mia prima mostra personale si e’ appena conclusa ! Non ho venduto nulla, ma il gallerista mi assicura che e’ normale, ne ha conosciuti davvero pochissimi che hanno venduto subito, lui stesso…..etc. etc. Non mi devo preoccupare assolutamente!

La mostra e’ stata visitata molto il giorno dell’inaugurazione, ho molti amici ed una famiglia numerosa e sono venuti tutti, il resto della settima non e’ venuto praticamente nessuno. Il gallerista mi ha spronato a continuare, secondo lui dovrei cambiare un poco la soggettistica, i soggetti che vendono veramente sono altri e lui potrebbe forse aiutarmi.

@@@@

Sono passati ormai tre anni e tranne il secondo anno, facendo un poco il bilancio economico non sono riuscito a pagarmi nemmeno i colori e le tele; sono disgustato delle persone che ho conosciuto e che gravitano intorno alle gallerie, ai concorsi ed alle fiere.

@@@@

Da piu’ di sei mesi non tocco un pennello, devo ricordarmi di tornare in un paio di gallerie che hanno ancora una decina di quadri miei in deposito da anni ormai senza piu’ farsi vivi.

@@@@

Questa estate ho fatto un corso di ceramica…..chissa? Forse non sono un pittore ma potrei essere uno scultore no?

Ho incontrato da poco un nuovo Maestro! Fantastico e fortunato incontro, finalmente ho capito la mia strada. Volevo imparare la nuova tecnica (mettete voi cio’ che preferite, pastello, olio, acrilico, acquerello) che tanto mi e’ sempre piaciuta, ma che risulta alla mia mano tanto ostica. La mie figure infatti risultano sgraziate e squilibrate e non so mai come continuare. Finalmente il Maestro……mi ha dato la chiave di volta per superare il mio blocco.

@@@@

E tutto ricomincia..... :cheer:

FINE
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 22/05/2020 20:15 #8931

  • Antonello Argiolas
  • Avatar di Antonello Argiolas
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 480
  • Ringraziamenti ricevuti 40
  • Karma: 0
:) peccato che sia già finita questa storia. Mi stavo già affezionando a questo Asdrubale.
E poi non mi sarebbe dispiaciuto sapere dove ancora dovrò andare carambolare.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 22/05/2020 20:22 #8932

  • Antonello Argiolas
  • Avatar di Antonello Argiolas
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 480
  • Ringraziamenti ricevuti 40
  • Karma: 0
:) pensavo anche io di raccontarvi qualcosa. Però non c’entra niente con l’arte. Un esperienza curiosa. Si può anche se non riguarda l’arte ?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

PITTURA, CHI SONO? 22/05/2020 20:34 #8933

  • Antonello Argiolas
  • Avatar di Antonello Argiolas
  • Offline
  • Platinum Member
  • Messaggi: 480
  • Ringraziamenti ricevuti 40
  • Karma: 0
:cheer: una cosa che non mi sarei mai aspettato nel mondo della pittura e questo gigantesco numero di praticanti (tra cui io). È veramente enorme. Certo, caso contrario non si capirebbe neanche a chi dovrebbero vendere i colori tutti questi produttori.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.


web design © 2014-2020 LonDom - all rights reserved